Lombosciatalgia

La lombosciatalgia – o sciatalgia quando vi sia un esclusivo interessamento dell’arto inferiore – è un sintomo comune a molte patologie, può essere caratterizzata da un dolore da lieve a  intenso al punto da impedire anche le normali attività quotidiane, che si estende dalla regione lombare, alla regione posteriore della coscia e, in molti casi, alla gamba e al piede. Può manifestarsi in modo improvviso oppure insorgere gradualmente. Spesso evolve verso una soluzione spontanea, in altri casi invece è necessario ricorrere ad un trattamento terapeutico farmacologico, fisioterapico o chirurgico. Quando la durata dei sintomi supera i tre mesi si parla di lombosciatalgia cronica. 

Le cause di lombosciatalgia  sono numerose, alcune tipicamente legate alla colonna vertebrale, altre legate a patologie sistemiche. Le cause più frequenti sono rappresentate dalla patologia del disco (ernia e protrusioni discali) nelle fasce d’età comprese tra i 30 ed i 45 anni. In seguito acquista progressiva prevalenza la patologia artrosica degenerativa. Oltre i 70 anni, specie nel sesso femminile, non si deve dimenticare l’osteoporosi che spesso determina cedimenti vertebrali. In presenza di patologia tumorale si deve escludere la presenza di localizzazioni metastatiche vertebrali. Altre volte la lombosciatalgia è sintomo di patologia renale, intestinale o vascolare (ad esempio un aneurisma dell’aorta addominale).

Solo una visita medica permette di definire correttamente l’origine del dolore e suggerire approfondimenti diagnostici e opportuni consigli terapeutici. 

Compressioni discali

Ernia discale

Protrusione discale

Compressioni non discali

Osteofiti

Sindrome del Piriforme

Cause degenerative

Stenosi canale vertebrale

Degenerazione interna discale

Artrosi

Fratture

Traumatiche

    • Cadute
    • Incidenti della strada
    • Strappi/Stiramenti muscolari

Non traumatiche

    • Cedimenti vertebrali su base osteoporotica
    • Metastasi tumorale

Patologie infettive

Osteomielite vertebrale

Ascessi spinali epidurali

Infezione del disco (discite)

Aracnoidite

Malattie metaboliche

Osteoporosi

    • Età
    • Iperparatiroidismo
    • Immobilità
    • Farmaci (es. steroidi)

Osteosclerosi (es. Paget)

Artrosi

Spondilosi

Artropatia sacro-iliaca

Malattie autoimmunitarie

    • Spondilite anchilosante
    • Sindrome di Reiter

Neoplasie

Metastasi

Ematologiche

Tumori ossei primitivi

Condizioni patologiche congenite o dello sviluppo

Spondilolistesi

Cifoscoliosi

Spina bifida occulta

Altre cause

Ematoma epidurale

Ematoma muscolare

    • Muscoli paravertebrali
    • Muscolo ileopsoas

Patologie addominali

    • Vascolari
    • Vie urinarie
    • Intestinali
    • Ginecologiche (es. premestruali)