TECNICHE DI

OZONOTERAPIA
Manuale pratico

Richiedi il nuovo manuale pratico
del Dottor Zambello

Manuale Ozono
manuale ozonoterapia

CURARE
L’ ERNIA DEL DISCO

Ozonoterapia intraforaminale per la cura dell’ernia discale

Ozono per l’ernia discale
Centro di eccellenza per

L’OZONOTERAPIA INFILTRATIVA

Tecniche radio ed ecoguidata a Varese

CONTATTACI
Ozonoterapia a Varese

Dott.Alessio Zambello

Specialista in Anestesia Rianimazione e Terapia del dolore.
Dal 2000 si occupa di trattamenti mini invasivi della colonna vertebrale con ozono.

Conosci Alessio
Specializzato in

ERNIA DISCALE
e ozonoterapia


L’ernia discale colpisce circa il 25% della popolazione mondiale. Talvolta può essere talmente invalidante da impedire alle persone di compiere le normali azioni quotidiane. In molti casi il dolore regredisce con normali trattamenti farmacologici ma in un numero limitato di pazienti è necessario ricorrere all’intervento chirurgico.

L’ernia del disco è una delle cause più comuni del mal di schiena. È una malattia molto dolorosa ed invalidante ed è caratterizzata dalla fuoriuscita di materiale del nucleo polposo dal disco intervertebrale, causata dalla rottura delle fibre dell’anello fibroso che formano la parete del disco


Curare l’ernia al disco con Ozono
In evidenza

Ozonoterapia e la PROTRUSIONE DISCALE


La protrusione discale, può rappresentare un momento iniziale della malattia/degenerazione del disco. Questa condizione può evolvere in ernia discale o invece rimanere stabile nel tempo e progredire negli anni in una naturale disidratazione interna del nucleo gelatinoso. Nessuno può prevederne l’evoluzione, si deve però raccogliere il segnale d’allarme rappresentato dal dolore.

Se non si modificano certe abitudini di vita che comportano un sovraccarico dei dischi è molto facile che la protrusione discale diventi un’ernia discale, cioè che il disco si rompa per far fuoriuscire il materiale gelatinoso interno.


Ozonoterapia per la protrusione discale
In evidenza

Ozonoterapia e la PROTRUSIONE DISCALE


La protrusione discale, può rappresentare un momento iniziale della malattia/degenerazione del disco. Questa condizione può evolvere in ernia discale o invece rimanere stabile nel tempo e progredire negli anni in una naturale disidratazione interna del nucleo gelatinoso. Nessuno può prevederne l’evoluzione, si deve però raccogliere il segnale d’allarme rappresentato dal dolore. Se non si modificano certe abitudini di vita che comportano un sovraccarico dei dischi è molto più facile che la protrusione discale diventi un’ernia discale, cioè che il disco si rompa per far fuoriuscire il materiale gelatinoso interno.

In questo approfondimento scopriremo i sintomi della protrusione discale e come l’ozonoterapia, grazie alla sua azione antinfiammatoria può essere utilizzata per la cura.,


Ozonoterapia per la protrusione discale
Aggiornarsi sull’ozono terapia

Ozonoterapia NEWS


 Lombosciatalgia sinistra causata da protrusione L4-L5 trattata con ozonoterapia intraforaminale bilaterale

Ossigeno e ozono per riattivare la circolazione e risolvere la ritenzione idrica, la soluzione contro la cellulite.

L’ozonoterapia si è imposta come una delle terapie più sicure. Analizziamo controindicazioni ed effetti collaterali della terapia con ozono.

Accedi alle patologie

Dove hai DOLORE?

Indica dove senti dolore passando con il muose sopra l’immagine e accedi alla pagina della patologia
cervicobrachialgiacruralgiaspallaancaepicondiliteSindrome del tunnel carpaleNeurone di MortonginocchioFascite plantaresciatalgiaLombo cruralgiaCervicalgiaGomitoLombosciatalgiaLombalgiaCervicobrachialgiaLombosciatalgiaTendine di Achillespallacruralgiaepicondilitecervicobrachialgiacervicobrachialgia
TECNICHE DI OZONOTERAPIA

Confronto tra ozonoterapia INTRAFORAMINALE e TECNICA CLASSICA

L’ozono terapia per curare l’ernia del disco sfrutta le proprietà farmacologiche di una miscela composta da ossigeno e ozono.

Le tecniche principali sono due: intraforaminale paravertebrale (nota anche come tecnica classica).Di seguito un confronto tra le due metodiche, entrambe molto utilizzate. Vengono confrontati vari aspetti tra i quali: percentuali di successo, controindicazioni, numero di sedute e costo complessivo del trattamento con ozonoterapia.

Curare con l’ozonoterpia a Varese

LE PATOLOGIE PIÙ COMUNI CURATE CON OZONOTERAPIA



L’ernia del disco è una delle cause più comuni del mal di schiena. È una malattia molto dolorosa …


Tra le vertebre della
colonna vertebrale sono posizionati dei dischi che svolgono la funzione di …

artrosi cervicale

La cervicobrachialgia è un dolore al collo e al braccio che può presentarsi in modo improvviso …


La cervicalgia o, comunemente, “cervicale” è un dolore al collo che può presentarsi in modo improvviso…



Il mal di schiena non è una malattia ma un sintomo comune a molte malattie. È una delle sindromi dolorose più…


La lombosciatalgia  detta anche sciatalgia può essere caratterizzata da un dolore  al punto da impedire le normali attività quotidiane…

Lombosciatalgia-Sciatica-Sciatalgia

La sciatalgia/sciatica – o lombosciatalgia quando vi sia associato un dolore in sede lombare – è un sintomo comune a molte patologie…


La cruralgia è un dolore diffuso lungo la faccia anteriore o antero-interna della coscia, che segue il decorso del …

SCOPRIAMO COME

Curare l’ERNIA DISCALE
con
L’OZONOTERAPIA


L’ernia discale colpisce circa il 25% della popolazione mondiale. Talvolta può essere talmente invalidante da impedire alle persone di compiere le normali azioni quotidiane. In molti casi il dolore regredisce con normali trattamenti farmacologici ma in un numero limitato di pazienti è necessario ricorrere all’intervento chirurgico.

L’ernia del disco è una delle cause più comuni del mal di schiena. È una malattia molto dolorosa ed invalidante ed è caratterizzata dalla fuoriuscita di materiale del nucleo polposo dal disco intervertebrale, causata dalla rottura delle fibre dell’anello fibroso che formano la parete del disco


Curare l’ernia al disco con Ozonoterapia

Ernia discale: approfondimenti

L’ernia del disco lombare sintomatica è una patologia degenerativa del disco intervertebrale che si manifesta con un quadro clinico caratterizzato da mal di schiena, radicolopatia compressiva sciatica o crurale e limitazione o impotenza funzionale. Gli studi di storia naturale indicano che le ernie del disco intervertebrale si riassorbono spesso del tutto o in parte e che la sintomatologia ad esse associata regredisce di frequente con i trattamenti conservativi. Ernie del disco lombare vengono riscontrate con la diagnostica per immagini con frequenza elevata anche in persone del tutto asintomatiche. L’ernia discale è dunque un fenomeno dinamico, nonché una condizione relativamente comune e a prognosi favorevole nella maggior parte dei casi. (Istituto Superiore Sanità, Linee guida Ernia discale).

Ernia del disco

Fissa un appuntamento o richiedi un consulto

OZONOTERAPIA VARESE


CONTATTI

Tel.: 0332 1647858
Whats App: 375 5274217
Email: terapiaozono.it@gmail.com

ORARIO

Da lunedì a venerdì
dalle 8.00 alle 20.00
Sabato dalle 9.00 alle 14.00

DOVE SIAMO

Casa di Cura Fondazione Borghi
Via Petrarca, 33
21020 Brebbia (VA)



ZAMBELLO  dr. ALESSIO
 C.f.: ZMBLSS68E31L682U – P.IVA: 03115630125
Iscrizione Ordine dei Medici di Varese5448

Privacy & Cookie Policy 
Creazione sito by Delta Marketing

×