Aggiornamenti

NEWS

Resta sempre aggiornato sulle nostre news.



Uomo di 43 anni,  lombosciatalgia bilaterale più evidente a destra da circa 1 mese, scarsa risposta a terapia con cortisone e FANS.

Esame Obiettivo:

  • non deficit motori/sensitivi,
  • Lasegue sinistro indifferente, destro 40°

TAC: protrusione L4-L5 con impegno intraforaminale bilaterale

Trattamento: Ozonoterapia con una infiltrazione intraforaminale con guida TAC e successiva Ozonoterapia con infiltrazioni paravertebrali ogni tre-quattro giorni

Risultato: iniziale regressione dei sintomi dopo la prima infiltrazione TAC guidata, completa regressione dei sintomi dopo i successivi tre trattamenti paravertebrali.

___________________________________________________________________________________________________________________
L’Ozonoterapia è una pratica medica, solo un’accurata visita ed una corretta diagnosi permettono di definire un’adeguato ed efficace trattamento terapeutico. Dottor Alessio Zambello Ozonoterapia Varese Brescia a pochi chilometri da Milano Lugano Locarno Bellinzona Como Novara Vercelli Genova Verbania Pavia Bergamo Lombardia Piemonte Canton Ticino Italia Svizzera Ozonetherapy www.terapiaozono.it www.webozono.it
___________________________________________________________________________________________________________________________________



L’uso prolungato di inibitori di pompa protonica aumenta il rischio di frattura dell’anca, è quanto è emerso da uno studio pubblicato nel 2006 su JAMA.

Gli inibitori di pompa protonica (ad es. rabeprazolo, omeprazolo, esomeprazolo, lansoprazolo e pantoprazolo) sono una classe di farmaci utilizzata nel trattamento di ulcere o gastriti, o nel reflusso gastro esofageo. Lo studio sembra dimostrare che l’uso di inibitori di pompa protonica per più di un anno in una persone con più di 50 anni è associato ad un rischio aumentato del 44% di fratture dell’anca. La durata del periodo di assunzione e il dosaggio sono correlati al rischio di frattura.

Sebbene in minor misura anche la classe di farmaci cosidetti anti-H2 (ad es. cimetidina, ranitidina, famotidina, nizatidina, roxatadina) aumenta il rischio di fratture dell’anca.

Gli inibitori di pompa protonica sono spesso utilizzati da pazienti con artrosi o ernie discali, frequentemente come automedicazione. Il trattamento con ozonoterapia o acido ialuronico non presenta effetti collaterali che richiedano assunzione di farmaci protettori della mucosa dello stomaco.

JAMA.2006;296(24):2947-2953



Sei interessato?

CHIEDI UN APPUNTAMENTO


Contattaci ora

Tel.: +39 0332 1720020
Whatsapp: +39 375 5274217
Email: terapiaozono.it@gmail.com

Orario

Da lunedì a venerdì dalle 9.30 alle 18.30
sabato dalle 9.30 alle 11.30

Dove siamo

Casa di Cura Fondazione Borghi
Via Petrarca, 33 – 21020 Brebbia (VA)

×