efficacia-ozonoterapia.jpg

Studio sull’efficacia dell’ ozonoterapia nel trattamento delle ernie discali. L’Ozonoterapia risulta essere più efficace delle epidurali con cortisone: vediamo le due tecniche a confronto.

Il trattamento non chirurgico di pazienti portatori di ernia discale lombare sintomatici per lombosciatalgia prevede le infiltrazioni epidurali con cortisone, tradizionalmente effettuate dagli anestesisti nei Centri di terapia del dolore. Si tratta di una tecnica molto raffinata che richiede un’ottima manualità ed un’assoluta asepsi, non priva di possibili effetti collaterali. Gli effetti collaterali, sebbene rari, possono essere particolarmente fastidiosi quando non francamente gravi.

Lo studio ha voluto confrontare questa metodica storica con l’Ozonoterapia somministrata attraverso infiltrazioni intramuscolari paravertebrali. Una tecnica estremamente sicura e decisamente meno gravata da rischi o complicanze.

Lo studio scientifico è stato eseguito in tre ospedali nel Nord Italia e ha coinvolto in un periodo di tre anni ben 351 pazienti.  Il nostro studio ha confrontato l’efficacia a breve (tre settimane) e lungo termine (6 mesi) dell’Ozonoterapia rispetto alla tradizionale infiltrazione epidurale con cortisone, dopo il fallimento della terapia medica (cortisone e miorilassanti).

170 pazienti sono stati trattati con infiltrazione epidurale con cortisone, mentre 180 sono stati sottoposti a somministrazione di Ozonoterapia paravertebrale.

    • Dopo tre settimane l’88.2% dei pazienti trattati con Ozonoterapia avevano una remissione del dolore pressoché totale o buona conto il 59% dei pazienti trattati con terapia epidurale (le differenze tra i due gruppi sono statisticamente significative). L’Ozonoterapia risulta più efficace di circa il 30%!
    • A distanza di sei mesi i risultati permanevano eccellenti o buoni nel 77.1% dei pazienti trattati con Ozonoterapia mentre solo il 47.3% dei pazienti trattati con epidurale mantenevano nel tempo i risultati positivi. Nuovamente una differenza del 30% a favore dell’Ozonoterapia.

Sintesi sull’ efficacia dell’ ozonoterapia

l’Ozonoterapia ha risultati decisamente superiori rispetto alle infiltrazioni epidurali ed è indubbiamente più sicura. Secondo una logica di efficacia e di progressiva invasività, dopo aver effettuato una terapia medica o fisioterapica, è consigliato un trattamento con Ozonoterapia; solo se con l’Ozonoterapia non si ottengono i risultati sperati, si deve procedere al trattamento con epidurale e solo se anche quest’ultimo non risulta efficace, è corretto, in assenza di deficit di forza, sottoporsi ad un intervento chirurgico.

L’articolo è stato oggetto di valutazione da parte dell’Istituto di Sanità del Canada che ne ha riconosciuto la corretta impostazione metodologica e la significatività dei risultati. Un riconoscimento di cui sono particolarmente orgoglioso considerando l’abituale chiusura verso l’Ozonoterapia da parte del mondo sanitario Anglosassone e Nordamericano. Attualmente in Canada sono in corso sperimentazioni per approfondire l’efficacia e la possibilità di introdurre l’Ozonoterapia nel Paese.

A. Zambello et Al. Epidural Steroid Injection vs Paravertebral O2O3 Infiltration for Symptomatic Herniated Disc Refractory to Conventional Treatment. A Prospective Randomized Study. Rivista Italiana di Ossigeno-Ozonoterapia 5: 123-127, 2006

L’Ozonoterapia è una pratica medica, solo un’accurata visita ed una corretta diagnosi permettono di definire un’adeguato ed efficace trattamento terapeutico. Dottor Alessio Zambello Ozonoterapia Varese Brescia a pochi chilometri da Milano Lugano Locarno Bellinzona Como Novara Vercelli Genova Verbania Pavia Bergamo Lombardia Piemonte Canton Ticino Italia Svizzera Ozonetherapy www.terapiaozono.it

14 comments

  • franco

    11 Luglio 2015 at 07:12

    buongiorno mi chiamo

  • franco

    11 Luglio 2015 at 07:28

    buongiorno mi chiamo franco ho 50 anni e da 15 anni patisco per il mal di schiena dovute a delle protrusiono ed ernie discali s1 l4 l5 fino da arrivare alla colonna cervicale, ho fatto diversi trattamenti con peridurali , ozono terapia e quantaltro ,l’ultima volta ho fatto sei sedute di ozono sotto guida della tac, finito l’ozono il dottore mi iniettava un mix di farmaci tipo toradol bentelan e d’llantinfiammatore risultao zero mi sono arreso anche al questo tipo di trattamento rimane solo l’intervento chirurgico che il mio neuroghirurgo non vuole ancora operarmi. cosa devo fare grazi franco da torino.

  • tips

    22 Agosto 2015 at 19:27

    For most up-to-date news you have to pay a quick visit web andd on the web I
    found this web page as a best website for newest
    updates.

  • mold fabrication

    24 Agosto 2015 at 02:12

    What i do not realize is in truth how you are not actually a lot more smartly-appreciated than you may be right now.
    You’re very intelligent. You understand thus significantly in relation to this topic, produced me in my opinion consider it
    from numerous numerous angles. Its like men and women are not
    involved until it’s something to accomplish with Woman gaga!

    Your own stuffs great. All the time handle it up!

  • touch screen hmi

    1 Ottobre 2015 at 15:48

    I was more than happy to find this web site. I want to to thank you for ones time just for this wonderful read!!
    I definitely savored every part of it and i also have you saved to fav to look at new information on your site.

  • Simone

    21 Ottobre 2015 at 14:07

    Putroppo per me non è stato così, dopo 11 infiltrazioni paravertebrali di ossigeno ozono non è cambiato nulla e sono tornato alle infiltrazioni peridurali.

  • barcollante

    22 Dicembre 2015 at 14:53

    Realmente un eccellenteintervento. Mi addentro con entusiasmo il sito internet
    http://www.terapiaozono.it. Proseguite in questo modo.

    scopri questo indirizzo

  • franco

    13 Marzo 2016 at 18:54

    le infiltrazioni di ozonoterapia saranno anche efficaci ma da parte mia senza offesa per i sig. dottori mi sembra un bisnes affari soldi facili su persone in dfficota’ .solo chi se lo puo permettere si puo curare gli altri no

  • thuoc fucoidan

    13 Maggio 2016 at 01:50

    I have been exploring for a bit for any high-quality articles or blog posts in this
    sort of house . Exploring in Yahoo I ultimately stumbled upon this site.
    Studying this info So i am glad to exhibit that I have an incredibly excellent
    uncanny feeling I found out exactly what I needed. I so much unquestionably will make certain to do not overlook this site and provides it
    a glance regularly.

  • Tommy

    5 Novembre 2016 at 12:09

    Tra lEpidurale e l’OZONOTERAPIA quanto tempo deve passare?

  • rosario

    11 Gennaio 2017 at 16:29

    buona sera mi chiamo rosario , da qualche anno soffro di cervicale . da qualche giorno ho eseguito delle infiltrazioni di cortisone in ambulatorio al ospedale di oliveto citro si la notte riesco a dormire ma o sempre sintomi di intorpedimento muscolare e possibile che si siano create delle aderenze causate dal cortisone iniettato diretto nell collo , se e possibile rispondetemi grazie credo di aver fatto un errore ad eseguire questo metodo di cura
    grazie distinti saluti

  • Bruno Firelli

    24 Luglio 2017 at 19:19

    Mi chiamo Bruno Firelli e sono anzi ero un dirigente di un grosso centro polispecialistico a Genova, Medicina Duemila poi Pamatone Fiore allocchiello dell’ospedale S: Martino, ora non più. Nel 96/97 con il Prof Valdenassi e un medico di Pisa e con l’accordo dell’ospedale di Bergamo abbiamo portato l’ossigeno ozonoterapia a Genova non certo ben accolta dall’ambiente medico di allora. Vengo al dunque, in giovane età sono stato operato di un neurinoma spinale, che fino ad una certa età ho ben sopportato, ora ho grossi problemi di deambulazione ho tre protrusioni e soffro molto e come antidolorifici utilizzo dei fans. Ho fatto per sei anni delle epidurali con cortisone che mi hanno giovato a lungo.Ora causa una forte infiammazione ho fatto in unica seduta 6 infiltrazioni sotto guida tac a livello delle faccette interapofisarie di L4/L5 e di L5/S1 e poi su L3/L4 una soluzione di metilprendnisolone acetato lidocaina associato ad una soluzione di ozono . Poi due infiltrazioni alla settimana per un totale di 8 eco muscolo tendinea articolare e periarticolare antalgica infiltrazioni di ozono 4 per volta. Il beneficio non ha avuto effetti evidenti fra sei mesi forse ripeterò. Tutto è stato fatto con l’unico scopo di levare l’infiammazione Mentre per la colonna e le protrusioni è un’altra cosa. FORSE PERCHE’ NON E’ STATO USATO L’OSSIGENO ? infatti mi è stato detto che dovrei andare a Pietra Ligure ma fortemente sconsigliato. Perchè, non riesco ad andare avanti in queste condizioni. Grazie se potete e vorrete darmi delle spiegazioni. Cordiali saluti.
    Bruno Firelli

  • yourmadgamer

    20 Gennaio 2018 at 10:09

    Say no to Google Play and payments for complete versions.

  • electrician in gloucestershire

    14 Dicembre 2018 at 05:18

    Tһanks for finally talking аbout > L’Ozonoterapia è ρiù efficace delle epidurali ⅽon cortisone nel trattamento delle ernie discali «
    Terapia Ozono < Liked it!

Comments are closed.


Fissa un appuntamento o richiedi un consulto

OZONOTERAPIA VARESE


CONTATTI

Tel.: 0332 1647858
Whats App: 375 5274217
Email: terapiaozono.it@gmail.com

ORARIO

Da lunedì a venerdì
dalle 8.00 alle 20.00
Sabato dalle 9.00 alle 14.00

DOVE SIAMO

Casa di Cura Fondazione Borghi
Via Petrarca, 33
21020 Brebbia (VA)



ZAMBELLO  dr. ALESSIO
 C.f.: ZMBLSS68E31L682U – P.IVA: 03115630125
Iscrizione Ordine dei Medici di Varese5448

Privacy & Cookie Policy 
Creazione sito by Delta Marketing

×